Un po’ più in là sulla destra – Fred Vargas

copj13 Un po’ più in là sulla destra è stato pubblicato la prima volta in Francia nel 1996, mentre in Italia è uscito solo nel 2008. Peccato perché così facendo la Einaudi ha ignorato l’ordine cronologico delle opere. Questo, infatti, sebbene sia uscito dopo “Chi è morto alzi la mano” e “Io sono il Tenebroso”, in realtà si colloca al secondo posto della trilogia cosiddetta degli Evangelisti. In realtà in questo volume ritroviamo solo due di loro, Marc e Mathias, mentre Lucien e Vandoosler il vecchio non sono quasi più presenti. In compenso c’è un nuovo personaggio Ludwig Kehlweiler.

Trama: Mentre è in appostamento su una panchina Louis (o Ludwig) Kehlweiler, detto il Tedesco, trova per terra un frammento di osso umano. Una traccia perduta dentro la città. All’apparenza ormai definitivamente. Eppure Kehlweiler la segue, con i suoi due aiutanti, Marc e Mathias. La segue con ostinazione e ossessione fino ad arrivare in un piccolo villaggio della Bretagna. Qui trova un collezionista di macchine per scrivere, fanatico di qualsiasi meccanismo ben oliato, un sindaco pavido e untuoso che non vuole problemi, un losco individuo ferocemente razzista, pronto a tutto per diventare sindaco lui. Con la pazienza e la fredda ferocia dell’indagatore, Kehlweiler toglie la maschera a tutti e ricostruisce la storia, le sue follie, le sue mostruosità. Inseguendo le tracce. Come chi scrive.

Un po’ più in là sulla destra non delude chi ama la Vargas, anche se l’ho trovato un po’ al di sotto degli altri già letti. Forse anche perché Kehlweiler, pur essendo anche lui un personaggio interessante, mi è piaciuto un po’ meno rispetto il commissario Adamsberg o i tre Evangelisti tutti assieme con il padrino. Nonostante ciò l’ironia e la scorrevolezza non mancano mai e rendono la lettura di questo romanzo sempre piacevole. 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...