La pioggia prima che cada – Jonathan Coe

copj13Trama: La pioggia prima che cada narra di un’anziana signora, Rosamond, che prima di morire incide su diversi nastri la descrizione e la storia di 20 foto che ripercorrono la sua vita e quella di tre generazioni di donne. Dalla seconda guerra mondiale ad oggi. In realtà la protagonista non è veramente lei, ma sono Beatrix, Thea e infine Imogen. Nonna, madre e figlia. Un ramo della sua famiglia con cui si era legata molto. Rosamond incide queste cassette per Imogen e incarica Gill, sua nipote, di rintracciarla… quando Imogen non si riesce a trovare, tocca a Gill e le sue due figlie ascoltare il racconto della zia Rosamond per scoprire parte della storia della loro famiglia e per cercare qualche indizio che dica loro dove poter trovare Imogen…

 Era da parecchio tempo che volevo rileggere qualcosa di questo autore che ho scoperto qualche anno fa con “La casa del sonno”. So che di lui consigliano sempre “La banda dei brocchi” o “La famiglia Winshaw”, ma io mi sono fatta attrarre da questa copertina e trama e ho deciso di leggere questo. Devo dire che non l’ho trovato all’altezza del primo che ho letto (particolare, ma amo le storie con protagonisti studenti universitari o la psicologia in generale e quindi mi era piaciuto), ma anche questo l’ho trovato carino. La storia che viene raccontata è interessante e si è curiosi di vedere come va a finire, se Imogen verrà rintracciata o meno. Però devo ammettere che in alcuni punti l’ho trovato anche un po’ noiosetto. Il fatto di dover sentire tutte le descrizioni dettagliate delle foto… a volte è un po’ troppo. Una cosa non detta nella trama è che Imogen è cieca, per questo Rosamond decide di incidere delle cassette e non le spedisce semplicemente una lettera con le foto. Diversi sono comunque gli argomenti di questo libro: il difficile rapporto tra madre e figlia e la crudeltà che i genitori delle volte sanno avere nei confronti dei figli, la cecità, l’omosessualità, i pregiudizi e altro ancora.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...