Jane Eyre di Cary Fukunaga (2011)

Molti di voi conosceranno Jane Eyre, il romanzo di Charlotte Brontë. Quest’anno è uscito una nuova trasposizione cinematografica ed ero proprio curiosa di vederla. Oltre a questo ho visto solo il film di Zeffirelli, mi manca invece la mini serie per la tv della BBC che dicono sia molto bella. A quanto pare ce ne sono molti altri… ma beh, mica devo vederli tutti 😉

La versione di Zeffirelli non mi era dispiaciuta, anche se ha tagliato una gran parte del libro… questo di Fukunaga, infatti, è sicuramente più fedele (a parte l’ambientazione sul finale, proprio diversa, peccato!) perché narra tutta (o quasi) la storia della Brontë.

All’inizio il film non mi convinceva… sarà che inizia dalla metà per poi fare una serie di flashbacks che nel romanzo in realtà non avvengono e sono quasi poco riusciti anche qui… Poi però, alla fine, mi è piaciuto. I due attori protagonisti stanno bene nella parte e insieme. Mi ha un po’ stupita, invece, tutta questa storia del gotico, horror. Il regista sembra aver voluto rifare il film, per dargli un’impronta più oscura, come è presente anche nel libro, ma a mio parere in ciò non ha avuto un gran successo. Ho trovato quasi più gotico quello di Zeffirelli! Mah…

Comunque lo promuovo, non è male.

Annunci

4 pensieri su “Jane Eyre di Cary Fukunaga (2011)

  1. Dal trailer sembra bello. Anche io ho visto al versione di Zeffirelli e ho adorato follemente la Gainsbourg e W. Hurt, però l’ho visto diversi anni fa e non ricordo bene se era fede al libro o no. Comunque la storia è meravigliosa, quindi questo nuovo film non deve sfuggirmi. Pensavo dovesse ancora uscire 🙂

  2. Sì, l’uscita mi sembra sia passata un po’ in sordina… Quello di Zeffirelli ha forse più pathos e la parte dell’infanzia è rappresentata meglio (inoltre immaginavo Jane più simile alla Gainsbourg che a Mia Wasikowska), questo però è più completo… Beh, se lo vedi fammi poi sapere come l’hai trovato 😉

    • Sì, appunto, io ho saputo di questo film tramite un commento sul mio blog, non ho visto altre pubblicità.
      Concordo con te, comunque, Jane è descritta come una ragazza bruttina, non bella, quindi la Gainsbourg era perfetta. Ottima attrice e gran donna, ma non brilla per bellezza 🙂

  3. Io personalmente ancora devo vedere questa trasposizione. Ho visto quella di Zeffirelli e mi piacque tantissimo. Sul nostro blog, però, abbiamo fatto la recensione di questa nuova trasposizione di Jane Eyre. E il responso, per usare un eufemismo, non è stato tanto positivo:D

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...